Sparatoria nella chiesa dell’Iowa: Eden Montang, Vivian Flores uccisa da Johnathan Lee Whitlatch fuori dalla chiesa di Cornerstone ad Ames

Un uomo che ha sparato a morte a due donne prima di suicidarsi nel parcheggio di una chiesa dell’Iowa era stato coinvolto sentimentalmente con una delle donne e ha dovuto affrontare un’udienza in tribunale la prossima settimana con l’accusa di averla molestata, hanno detto gli investigatori venerdì.

Johnathan Lee Whitlatch, 33 anni, di Boone, si è fermato su un camioncino al 22enne Eden Montang, alla 21enne Vivian Flores e a un’altra donna poco prima delle 19:00 giovedì fuori dalla chiesa di Cornerstone, alla periferia di Ames e ha iniziato a sparare con una pistola da 9 mm, secondo l’ufficio dello sceriffo della contea di Story.

Montang e Flores sono stati uccisi in un “atto di violenza mirato”, ha detto lo sceriffo della contea di Story Paul Fitzgerald, e Whitlatch si è sparato.

Una terza donna senza nome che era con loro al momento della sparatoria è stata in grado di trovare una posizione di sicurezza e non è rimasta ferita, secondo Fitzgerald.

Le donne erano amiche e studentesse della Iowa State University che stavano camminando insieme alla chiesa per un servizio settimanale popolare tra l’ISU e gli studenti delle scuole superiori, ha detto lo sceriffo. Circa 80 altri studenti erano all’interno della megachiesa al momento della sparatoria, ha detto Fitzgerald, anche se l’ufficio dello sceriffo ha aggiunto che non c’era alcuna indicazione che Whitlatch avesse in programma o avesse cercato di entrare nella chiesa. La chiesa si trova vicino all’Interstate 35, a circa 48 chilometri a nord di Des Moines.

“I nostri cuori si spezzano per tutte le persone coinvolte e preghiamo per tutte le persone colpite, in particolare per la famiglia delle vittime”, ha affermato la chiesa nella dichiarazione.

Kacey Pierce, uno studente che è andato a Cornerstone per il programma, ha osservato a KCCI che: “” Perché ciò avvenga alla Cornerstone Church di Ames, Iowa. Se me lo avessi detto poco fa, probabilmente non ti avrei creduto. È incredibile, onestamente”.

Sparatoria alla Cornerstone Church di Ames
Le persone si consolano a vicenda dopo una sparatoria fuori dalla Cornerstone Church ad Ames, Iowa, il 2 giugno 2022. Foto scattata il 2 giugno 2022.

Nirmalendu Majumdar / USA Today Network tramite REUTERS


La chiesa ha anche tenuto un servizio di preghiera per le vittime venerdì mattina. Whitlatch e Montang si erano recentemente lasciati, ha detto Fitzgerald, e Whitlatch è stato arrestato il 31 maggio con l’accusa di molestie e impersonando un agente di polizia.

I dettagli delle accuse contro Whitlatch non erano immediatamente disponibili, secondo il capitano della contea di Story Nicholas Lennie. Whitlatch è stato rilasciato su cauzione lo stesso giorno in cui è stato arrestato, ha detto Lennie, e doveva comparire in tribunale il 10 giugno. Una perquisizione del camion di Whitlatch dopo la sparatoria ha rivelato munizioni da 9 mm e una ricevuta di un negozio di West Des Moines che mostrava ha comprato le munizioni un’ora prima della sparatoria, ha detto Fitzgerald.

Gli investigatori ritengono che il suo intento fosse quello di uccidere Montang, ha detto Fitzgerald. “Era lì per uno scopo specifico, che ha raggiunto”, ha detto lo sceriffo. Un mandato di perquisizione eseguito a casa di Whitlatch ha anche rivelato un fucile AR-15, che non è stato utilizzato nella sparatoria.

Sparatoria alla Cornerstone Church di Ames
I sopravvissuti abbracciano i loro familiari e amici nel parcheggio della Cornerstone Baptist Church dopo una sparatoria fuori dalla chiesa ad Ames, Iowa, il 2 giugno 2022. Foto scattata il 2 giugno 2022.

Nirmalendu Majumdar / USA Today Network tramite REUTERS


Un membro della chiesa identificato dalla KCCI solo come Scott ha detto che non era un testimone oculare ma aveva pregato con uno studente che era sulla scena.

Lo studente ha detto a Scot di aver eseguito la rianimazione cardiopolmonare su una delle vittime della sparatoria.

“È solo difficile da comprendere”, ha detto Scott.

“[It’s] molto difficile capire cosa ha appena assistito alla sparatoria e ha cercato di rianimare l’unica ragazza. Da quello che ha detto, l’uomo armato è sceso e l’ha visto scendere dall’auto e sparare … e ha assistito a ciò che è accaduto e ha sparato a un’altra ragazza mentre si allontanava e poi si è sparato. … È solo difficile da comprendere”, ha detto Scott.

Anche il governatore repubblicano dell’Iowa Kim Reynolds ha rilasciato una dichiarazione dicendo: L’atto di insensata violenza di stasera ha ucciso due vittime innocenti nel loro luogo di culto. Kevin ed io siamo addolorati per le loro famiglie che hanno subito una perdita insondabile. E mentre le indagini continuano e apprendiamo di più, chiediamo agli Iowani di pregare per le vittime e le loro famiglie, i membri della Cornerstone Church e l’intera comunità di Ames”.

La sparatoria segue le sparatorie di massa in tutta la nazione nelle ultime settimane che hanno sconvolto il paese. Questi includono la sparatoria della scorsa settimana da parte di un uomo armato di 18 anni, che ha ucciso 19 studenti e due insegnanti in una scuola elementare a Uvalde, in Texas, e un attacco mercoledì a Tulsa, in Oklahoma, dove un uomo armato ha ucciso il suo chirurgo e altre tre persone a uno studio medico di Tulsa. Il 14 maggio a Buffalo, New York, un uomo bianco ha compiuto quello che secondo i funzionari è stato un attacco di matrice razzista a un supermercato in un quartiere prevalentemente nero, uccidendo 10 persone.

Leave a Reply

Your email address will not be published.