Nintendo salterà la Gamescom quest’anno

Nintendo conferma che non farà la sua comparsa all’evento Gamescom 2022, ma apparirà invece in alcuni festival di gioco più piccoli.

L’imminente Gamescom l’arrivo alla fine di questo agosto si prepara alla fine dell’estate con una serie di annunci e anteprime di nuovi giochi. Tuttavia, un grande nome del settore non sembra stia preparando nulla per l’evento Gamescom 2022, anche se lo spettacolo sta cercando di attirare una folla più ampia rispetto alle precedenti esposizioni.

In una recente dichiarazione, Nintendo ha confermato che non farà la sua apparizione o alcun annuncio durante lo spettacolo della Gamescom di agosto. I fan europei possono ancora essere certi che Nintendo sarà ancora presente ad alcuni degli altri eventi di gioco che si svolgono nella regione, come SWR Summer Festival e Stuttgart Children and Youth Festival. Tuttavia, non ci sono notizie da parte di Nintendo su eventuali annunci futuri a queste convention e vetrine, lasciando ogni possibile notizia per speculazioni.

VIDEO DEL GIOCATORE DEL GIORNO

CORRELATO: Pokemon Unite sta aggiungendo Delphox

Quest’ultima conferma arriva dall’outlet di giochi tedesco GamesWirtschaft, con Nintendo che risponde a una domanda sui loro piani per la Gamescom per il 2022. Nintendo non sembra aver fornito una ragione per la sua assenza nemmeno durante l’evento Gamescom, anche se ci sono diversi titoli che molti i fan sarebbero interessati a vedere arrivare agosto. La società continuerà a fare apparizioni in tutta Europa durante l’estate, tuttavia, nuovi annunci e opportunità per i fan di provare esperienze pratiche con i titoli più attesi di Nintendo non sono del tutto fuori questione.


Alcuni hanno ipotizzato che Nintendo potrebbe invece avere il proprio annuncio pianificato nel periodo della convention che avrà un pubblico mondiale simile a quello della Gamescom. In particolare, alcuni fan si aspettano un nuovo Nintendo Direct, piuttosto che un’apparizione sul palco alla Gamescom, in modo simile a come Nintendo ha gestito altre convention come l’E3 negli anni precedenti. Questo periodo alla fine dell’estate sarà probabilmente ancora un momento importante per fissare le date di uscita e prepararsi per la stagione dello shopping autunnale che seguirà non molto tempo dopo la Gamescom.

Per ora, eventuali aggiornamenti futuri da parte di Nintendo sono semplicemente oggetto di speculazione e i fan dovranno aspettare fino a quando la società non darà una risposta più concreta sulle apparizioni che accadono durante la normale stagione estiva degli annunci. Con titoli in arrivo come Pokemon Scarlatto e Violao il Respiro del selvaggio sequel, attualmente in fase di sviluppo, c’è attualmente molta attesa da parte dei fan su Nintendo. Quindi, il ritiro di Nintendo dalla Gamescom è probabilmente uno sforzo calcolato per assicurarsi che non sia troppo promettente prima che le prossime versioni o annunci siano pronti per essere resi pubblici.


DI PIÙ: Ciò che Nintendo Switch Sports fa bene sulla pallavolo

Fonte: Gameswirtschaft (tramite NintendoLife)

Leave a Reply

Your email address will not be published.