MLB possibili candidati commerciali per l’estate 2022

La scorsa estate, i Cubs hanno tenuto una svendita che ha visto i membri chiave della loro squadra scaccia-incantesimi delle World Series 2016 atterrare in nuove località.

Kris Bryant è stato ceduto ai Giants, Anthony Rizzo agli Yankees e Javier Báez ai Mets, facendo ufficialmente a pezzi una squadra che sarà ricordata per sempre nel South Side di Chicago.

Un giocatore chiave rimasto è stato il catcher Willson Contreras, che, a differenza degli altri, aveva un ulteriore anno di controllo rimanente prima del libero arbitrio. Bene, è passato quasi un anno e Contreras è considerato uno dei nomi di punta spostati prima della scadenza commerciale di quest’anno, che arriverà il 2 agosto.

“È stato in qualche modo sorprendente che Contreras non sia stato scambiato la scorsa estate, o almeno durante la bassa stagione”, ha detto un dirigente della National League. “Sarebbe uno sbalorditivo assoluto se non fosse commosso entro la scadenza di quest’anno.”

I Cubs sono entrati in gioco venerdì con un record di 22-29, seduti 10 partite dietro i Brewers al primo posto nella NL Central e 5 partite e mezzo su un posto Wild Card. Contreras è stato uno dei pochi punti luminosi del roster, registrando una slash line di .278/.401/.530 ​​con nove fuoricampo nelle sue prime 43 partite. Il suo 1.9 fWAR guida tutti i catchers della Major League.

“Per un contendente alla ricerca di un ricevitore quest’estate, è lui il ragazzo”, ha detto il dirigente. “Può essere una posizione difficile cambiare a metà stagione, ma è abbastanza bravo da cogliere l’occasione”.

Contreras sarà probabilmente uno dei più grandi nomi trattati prima della scadenza, ma chi altro potrebbe essere in movimento per avere un impatto sulle gare dei pennant?

Xander Bogaerts, SS, Red Sox
Sotto il controllo del club fino al 2022
(firmato fino al 2025, clausola di opt out dopo il 2022)

Bogaerts ha una clausola di opt-out nel suo contratto che dovrebbe esercitare, il che lo renderebbe un free agent alla fine di questa stagione. Sta tagliando .323/.393/.473 nelle sue prime 50 partite, anche se ciò non ha aiutato i Red Sox, che sono entrati venerdì con 24-27, 12 partite dietro gli Yankees, leader dell’AL East. Bogaerts gioca un ottimo interbase e sarà molto ricercato da diverse squadre se i Red Sox decideranno di diventare venditori.

Martinez è entrato venerdì con una media di battuta di .360 AL-best e una OPS di .976, e mentre ha bastonato solo cinque fuoricampo durante le sue prime 42 partite, rimane uno dei battitori più costantemente affidabili del gioco. Ora che la NL sta utilizzando il DH, il gruppo di potenziali corteggiatori è il doppio di prima. Martinez sta guadagnando appena a nord di $ 19 milioni in questa stagione, l’ultimo del suo contratto quinquennale da $ 110 milioni con Boston.

Come i Cubs la scorsa estate, gli Athletics sono entrati in modalità di vendita la scorsa offseason, cedendo Matt Olson, Matt Chapman, Chris Bassitt e Sean Manaea prima della stagione. Montas – che è idoneo all’arbitrato per un altro anno e non diventerà un free agent fino alla fine della stagione 2023 – sta guadagnando $ 5,025 milioni in questa stagione, un vero affare per un titolare in prima linea. Il 29enne ha un’ERA di 3,20 e 71 strikeout in 64 inning da 2/3, rendendolo uno dei migliori lanciatori di partenza disponibili quest’estate.

Uno stiramento alla spalla ha mantenuto Castillo nell’elenco degli infortunati per il primo mese della stagione, ma il destro si è comportato bene nelle sue cinque partenze da quando ha debuttato il 9 maggio. Castillo ha un’ERA di 3,38 in 26 2/3 inning, il suo massimo uscita dominante arrivata nel suo inizio più recente quando ha eliminato 10 Red Sox mentre faceva roteare sei inning di palla chiusa a un colpo. Castillo è stato un candidato commerciale per più di un anno ormai, ma con uno stipendio di 7,35 milioni di dollari e un altro anno di ammissibilità all’arbitrato, i Reds 18-32 intendono affrontarlo quest’estate per massimizzare il ritorno.

Kansas City sperava di contendersi un posto post-stagione quest’anno, ma sul 16-33, i Royals siedono 12 partite dietro i Twins nell’AL Central e 9 partite e mezzo su un posto AL Wild Card. Benintendi sta guadagnando $ 8,5 milioni nel suo ultimo anno di arbitrato e dovrebbe diventare un free agent alla fine dell’anno, rendendolo un ottimo candidato commerciale per i club che cercano aiuto in corner outfield. Il 27enne (che compie 28 anni il 6 luglio) sta tagliando .337/.402/.431 con 1,5 fWAR in 49 partite, quindi sarà una solida aggiunta alla cima della formazione di alcuni contendenti.

Josh Bell, 1B, Nazionali
Sotto il controllo del club fino al 2022

Sul 18-35, i Nationals si trovano a ben 17 partite dietro i Mets al primo posto nella NL East e 10 partite e mezzo su uno spot NL Wild Card, mettendoli sulla strada per diventare venditori quest’estate. Secondo il direttore generale Mike Rizzo, Juan Soto non andrà da nessuna parte, ma ciò non significa che Washington non acquisterà alcuni dei suoi altri giocatori da qui al 2 agosto. Bell non ha colpito per il potere che ha mostrato in passato (cinque fuoricampo in 52 partite), ma ha tagliato .309/.386/.436, quindi può aiutare una formazione in lotta lungo il tratto. Ha un contratto di un anno da 10 milioni di dollari, il che lo rende un giocatore conveniente per la maggior parte dei club.

Leave a Reply

Your email address will not be published.