L’avvio di fintech in valuta estera mira ad assumere Wise

  • Una fintech sostenuta dai fondatori di Robinhood ha deciso di affrontare i giganti FX Wise e Revolut.
  • Atlantic Money mira a ridurre gli incumbent addebitando una commissione fissa su transazioni di qualsiasi dimensione.
  • Il fondatore Patrick Kavanagh ha affermato che la startup era in piedi sulle “spalle dei giganti”.

Una fintech fondata da due ex alunni di Robinhood prevede di diventare il nuovo standard per i trasferimenti di denaro internazionali sottoquotando i giganti affermati del settore come l’ormai quotata Wise e l’app bancaria Revolut.

Atlantic Money, fondata da Patrick Kavanagh e Neeraj Baid nel 2020, ha attratto un gran numero di investitori di alto livello, tra cui Ribbit, finanziatore di Coinbase, Kleiner Perkins, il fondatore di 20VC Harry Stebbings e i creatori di Robinhood, Vladimir Tenev e Baiju Bhatt.

La startup, emersa dalla modalità invisibile all’inizio di quest’anno, offre servizi di trasferimento di denaro per una tariffa fissa di £ 3 ($ 3,90) che sostiene sia più economica e semplice per gli utenti rispetto alle offerte esistenti. Wise ha contribuito ad abbattere la morsa sui trasferimenti di denaro negli ultimi dieci anni detenuta dalle istituzioni finanziarie, eliminando la commissione addebitata su FX.

Invece, Wise iniziò ad addebitare una commissione variabile sulle transazioni che la rendeva notevolmente più economica rispetto ai suoi rivali bancari. Ora, Atlantic mira a fare lo stesso con Wise con la sua struttura a tariffa fissa. Mentre un trasferimento di £ 20.000 su Wise costerebbe nella regione di £ 81, Atlantic afferma che la stessa transazione costerebbe £ 3 sul suo servizio.

Il cofondatore di Atlantic, Patrick Kavanagh, desidera ricreare il successo della prima generazione di fintech concentrandosi esclusivamente su un prodotto.

“La prima ondata di fintech aveva un compito che era quello di creare un prodotto di buona qualità per convincere le persone a finanziare il proprio telefono”, ha detto Kavanagh a Insider.

“Ora non ci siamo più: quelle aziende hanno adottato il mercato di massa, tutti i tipi di persone fanno servizi finanziari sui loro telefoni. Queste aziende hanno costruito prodotti per servire tutti, ma questo non è fattibile a lungo termine”.

Atlantic lo sostiene


startup fintech

troppo spesso hanno cercato di diventare “super app” o di offrire troppi servizi agli utenti che non sono i migliori della categoria o leader di mercato. Kavanagh ha fornito l’esempio di un cliente che effettua transazioni FX che potrebbe non essere anche su una piattaforma per fare trading cripto.

Sia Kavanagh che Baid, che hanno raccolto 5 milioni di dollari in un seed round a marzo, hanno affermato che offrire troppe funzioni alla fine si traduce in una sofferenza del servizio clienti. Le fintech che prosperano per diventare un’app finanziaria one-stop-shop in genere sovvenzionano servizi incrociati per rendere i prezzi interessanti per tutti gli utenti.

“Siamo in piedi sulle spalle dei giganti in molti modi”, ha detto Kavanagh delle fintech ormai affermate. “Ma per competere con noi ora Wise dovrebbe ridurre la sua offerta di copiarci. Siamo andati in cima alla montagna con loro ma siamo di qualità superiore e più concentrati”.

Atlantic Money addebita un’unica commissione che sembra una somma abbastanza elevata per piccole transazioni in valute estere, ma potrebbe essere più conveniente per affari più grandi. Allo stato attuale, la società offre nove valute principali e utilizza reti di pagamento locali, il che significa che le transazioni potrebbero richiedere un paio di giorni per essere cancellate.

La startup è ora regolamentata dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito secondo Baid, che ha affermato che Atlantic aveva anche arruolato Callum McWhir, un altro ex dipendente di Robinhood, per dirigere le sue operazioni di conformità.

Atlantic attualmente impiega 14 dipendenti, tutti che lavorano in remoto, con l’intenzione di assumerne altri durante l’anno.

“Facciamo un sacco di volume, quindi non vogliamo essere a corto di personale”, ha aggiunto Baid. “Non hai iper-crescita per impostazione predefinita quando sei un’azienda focalizzata”.

La coppia vuole emulare il successo del loro ex datore di lavoro Robinhood e ha aggiunto di essere stata fortunata a far parte del viaggio della società di intermediazione.

Il duo fondatore di Atlantic ha indicato che la comprensione dei clienti e un senso di shock e stupore da parte degli utenti nei confronti del prodotto erano fondamentali per far crescere l’attività.

“Quando guardi all’interruzione nel tempo, si tratta di ottenere clienti migliori”, ha detto Kavanagh. “Il cross-selling non funziona, la persona che vuole il miglior servizio di trasferimento di denaro non è la stessa persona che vuole la migliore assicurazione”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.