Il caricabatterie GaN USB-C da 100 W Nano II di Anker è stato messo in vendita e si è esaurito rapidamente

Al CES 2022, Anker ha annunciato un’aggiunta alla sua gamma di caricabatterie USB-C Nano II con questa versione più potente dotata di due porte USB-C in grado di erogare fino a 100 W, oltre a una porta di ricarica USB-A della vecchia scuola. Ora l’Anker Nano II 100W (noto anche come caricatore Anker 736) è stato messo in vendita su Amazon (tramite MacRumors), e si è rapidamente esaurito venerdì. Ora (a partire da lunedì pomeriggio alle 14:33 ET) è disponibile per l’ordine su Amazon per $ 75,99, ma con date di consegna previste per la fine di giugno.

I caricabatterie Nano II utilizzano la versione di seconda generazione dell’azienda di componenti a base di nitruro di gallio che sostituiscono i componenti in silicio dei caricabatterie più vecchi per pompare più potenza in un pacchetto più piccolo con meno calore. Secondo Anker, il Nano II 100W è il 34% più piccolo del caricabatterie da 96W di Apple, con capacità simili più due porte extra che ti aiutano a ridurre il numero di elementi necessari per mantenere tutti i tuoi dispositivi accesi. Un altro vantaggio è che la sua ricarica rapida è compatibile con un’ampia gamma di dispositivi, con USB Power Delivery 3.0 PPS (standard di alimentazione programmabile) e supporto Quick Charge 3.0.

Immagine: Anker

L’avvertenza con questo caricabatterie è che le sue porte USB-C sono in grado di erogare fino a 100 W di potenza, ma questo è vero solo quando hai un dispositivo collegato a uno di essi. Molti notebook e altri dispositivi richiedono molta meno energia di quella per la ricarica o anche per la ricarica rapida, ma è qualcosa da considerare se si dispone di un MacBook Pro più grande. L’utilizzo simultaneo di entrambe le porte USB-C riduce la potenza massima a 60 W dal primo slot e a 40 W dal secondo — Anker ha un grafico per scomporlo ulteriormente.

Porta singola: USB-C 1 (100 W max) / USB-C 2 (100 W max) / USB-A (22,5 W max) Porta doppia: USB-C 1 + USB-C 2 (60 W max + 40 W max) / USB -C 1 + USB-A (80 W max + 18 W max) / USB-C 2 + USB-A (60 W max + 22,5 W max) Porta tripla: USB-C 1 (45 W max), USB-C 2 (30 W max ), USB-A (18 W massimo)

Anker 736 guida alla ricarica
Immagine: Anker

Anker non è l’unica azienda che utilizza il nitruro di gallio (GaN) per caricabatterie più piccoli e più potenti: il primo mattone di Apple con la tecnologia è l’alimentatore da 140 W fornito con il MacBook Pro da 16 pollici, ma da allora è all’avanguardia mostrando il suo primo adattatore di alimentazione GaN nel 2018.

In un’intervista a Il confine EiC Nilay Patel sul Decodificatore podcast lo scorso autunno, il CEO di Anker Steven Yang ha spiegato perché la sua azienda è stata così veloce nell’introdurre GaN e nell’iterare i prodotti basati su di esso.

Il nitruro di gallio è una tecnologia abilitante chiave che è arrivata sul mercato circa tre anni fa, ma si sta già parlando della terza generazione. Il nitruro di gallio è una tecnologia in cui devi investire risorse ingegneristiche? Esiste una pipeline di fornitori o una pipeline di scienza dei materiali? Come gestisci questo investimento?

Anker è stato in realtà il primo a introdurre il nitruro di gallio nella ricarica dell’elettronica di consumo. Il modo in cui siamo riusciti a farlo è stato collaborando con i produttori di chipset di frontiera che hanno sviluppato il chip di ricarica al nitruro di gallio. Eravamo quasi il loro cliente alfa. Quindi, quando il chip è stato sviluppato per la prima volta, ci sono molti ostacoli da superare per trasformarlo in un prodotto. Ciò richiede non solo la conoscenza della scienza dei materiali, ma anche la conoscenza dell’applicazione, la conoscenza dell’architettura del sistema e la conoscenza della gestione del calore. È quasi uno sforzo di sistema. Accumuliamo conoscenze in questo e lo abbiniamo ai chip di nitruro di gallio e al produttore per integrarli nei prodotti.

Vedrai il GaN2 quest’anno nella dimensione da 65 watt e nella dimensione da 30 watt. Lavoriamo con Power Innovations da quasi un anno su questo. GaN2 è la nuovissima generazione di chip che abbiamo lanciato a metà di quest’anno. La dimensione di 65 watt di GaN2 era una frazione di quella della concorrenza.

Il motivo per cui siamo stati in grado di farlo si basa sull’ultima generazione di GaN2 di Power Innovations. Siamo stati l’unico partner per quasi un anno a svilupparlo: non vedrai prodotti simili provenienti da altri marchi per almeno tre o sei mesi perché PI e Anker stanno lavorando insieme, esclusivamente.

Quindi Anker e PI hanno avuto una relazione esclusiva per sviluppare il chipset GaN di prossima generazione, e poi quella finestra si apre da tre a sei mesi dopo in modo che altre persone possano acquistare quel chipset.

Sì.

Lo ha confermato il capo delle relazioni con i media degli Stati Uniti di Anker, Tyler Mallery Il confine che il caricatore è stato effettivamente lanciato e che Anker sta aspettando l’arrivo di altro inventario. Il caricabatterie 736 è abbastanza corto da non essere ancora elencato sul sito Web di Anker, ma se questo è il caricabatterie che stavi aspettando, tieni d’occhio quella pagina di Amazon per vedere quando ritorna.

Aggiornamento 25 aprile, 14:37 ET: Aggiornato per riflettere la disponibilità degli ordini su Amazon.

Leave a Reply

Your email address will not be published.