I residenti di Shanghai inondano le strade della città durante la prima vacanza dopo il blocco del Covid

Decine di migliaia di residenti di Shanghai hanno allagato i parchi cittadini e i centri commerciali il primo giorno di una festa nazionale in Cina, mentre la città cercava di riconquistare la normalità dopo un severo blocco di due mesi.

I parchi pubblici del distretto di Baoshan, un’area suburbana di Shanghai, hanno ricevuto 29.000 visitatori venerdì, il primo giorno dei tre giorni festivi cinesi del Dragon Boat Festival, ha affermato Meng Qingyuan, vice sindaco distrettuale di Baoshan. Altrove, la folla ha spinto un altro parco a impedire alle persone di entrare dopo aver raggiunto la sua quota di visitatori giornalieri. Altri residenti brulicavano di centri commerciali, imperterriti dal fatto che alcuni centri commerciali avessero spento l’aria condizionata per prevenire la diffusione del coronavirus.

I residenti di Shanghai stanno approfittando della loro ritrovata libertà dopo che mercoledì le autorità municipali hanno revocato le restrizioni che avevano tenuto al chiuso più di 25 milioni di residenti nella città più ricca della Cina per più di due mesi. Dall’inizio di aprile, i residenti di Shanghai sono stati costretti a rimanere all’interno dei loro complessi residenziali mentre la variante altamente infettiva di Omicron ha invaso la città.

Alen Wang era uno di quelli raccolti in uno spazio verde lungo mezzo miglio vicino al fiume Huangpu, che attraversa il centro di Shanghai. Ha detto che migliaia di residenti avevano installato tende lì e stavano facendo picnic e drink con amici e familiari.

Due uomini che rimuovono una barriera di blocco attorno a una comunità a Shanghai.


Foto:

Ng Han Guan/Stampa Associata

“Shanghai è tornata”, ha detto il signor Wang, che era lì per incontrare gli amici per un picnic. “Non ho mai capito quanto possa essere preziosa una vacanza, finché non ho vissuto un periodo così difficile”, ha detto l’ingegnere di un’azienda tedesca, che lunedì ha lasciato il suo complesso residenziale per la prima volta in 60 giorni.

Shanghai ha riportato 14 casi di Covid venerdì mattina, di cui sette trovati durante i test di massa di routine. In una conferenza stampa nel pomeriggio, i funzionari hanno segnalato altri due nuovi casi.

“Sebbene Shanghai sia ufficialmente entrata in una nuova fase in cui ci stiamo concentrando sul ritorno alle normali operazioni commerciali e alla vita, la situazione è ancora difficile”, ha dichiarato venerdì Wu Jinglei, direttore della commissione sanitaria della città.

A livello nazionale, la Cina ha mostrato segni di tenere sotto controllo il virus. Il paese ha segnalato 72 nuovi casi di coronavirus locali venerdì, il terzo giorno consecutivo in cui la Cina ha mantenuto il conteggio dei casi al di sotto di 100. Più di 50 di questi casi erano asintomatici, ha affermato la Commissione sanitaria nazionale cinese.

Tuttavia, la riapertura di Shanghai non è stata priva di intoppi. Le autorità hanno dichiarato venerdì che tre aree della città sono state chiuse quando i test di routine hanno generato nuovi casi di coronavirus. I residenti locali hanno anche espresso frustrazione per aver fatto la fila per ore alle stazioni di test pubbliche per ottenere i test obbligatori per il coronavirus.

Persone con la mascherina nel distretto finanziario di Shanghai.


Foto:

ALY SONG/REUTERS

Mercoledì e giovedì, hanno iniziato a formarsi lunghe file attorno agli oltre 10.000 luoghi di test del coronavirus allestiti in tutta la città. I residenti intervistati dal Journal hanno affermato di aver dovuto aspettare più di un’ora per fare i loro test, per ricevere il risultato negativo del test richiesto che avrebbe consentito loro di muoversi liberamente per la città per i prossimi tre giorni.

La signora Zhang, che ha chiesto di essere identificata solo dal suo cognome, ha detto che le ci sono volute 1 ora e mezza per fare il test mercoledì sera. Ha iniziato a fare la fila dopo cena ed è riuscita a fare il test alle 20:00. La sua frustrazione è stata ripresa da migliaia di altri su Weibo, la piattaforma di social media cinese simile a Twitter.

La signora Zhang, una studentessa universitaria di 21 anni, ha detto di essere stata una delle fortunate. A circa una dozzina di residenti in fila dietro di lei è stato detto che il sito di test sarebbe stato chiuso per la giornata, ha detto.

Giovedì, i funzionari del governo di Shanghai si sono scusati pubblicamente per le lunghe file e hanno affermato che avrebbero cercato di affrontare la questione.

I residenti di Shanghai si sono fatti selfie all’aperto e hanno brindato con champagne mentre la città è uscita da un blocco Covid-19 durato più di due mesi. Ma ci sono sfide economiche in vista poiché la Cina non mostra segni di allentamento della sua strategia zero-covid. Foto: Qilai Shen/Bloomberg News

I media statali hanno riferito venerdì che la polizia stradale locale ha anche schierato più personale per impedire alla folla di bloccare il traffico intorno ai parchi e ai blocchi commerciali mentre aspettava che i risultati negativi dei test fossero verificati.

Anche i residenti di Shanghai sono rimasti sconvolti quando la polizia municipale ha trovato un paziente affetto da coronavirus nascosto sotto un’autostrada in uno dei suoi distretti. L’uomo di 34 anni si era nascosto lì con l’aiuto di un collega per evitare di essere scoperto dalle autorità, secondo una dichiarazione dell’ufficio di polizia locale.

Altrove in Cina, nuovi casi di Covid sono stati trovati a Tianjin, un comune a 85 miglia da Pechino, spingendo il governo locale ad annunciare domenica i test in tutta la città.

Una nuova trasmissione comunitaria è stata trovata anche in due popolosi distretti di Pechino, anche se i funzionari locali hanno annunciato che il resto della città aveva ripreso le normali operazioni. Liu Xiaofeng, vicedirettore del comitato sanitario della capitale, ha dichiarato in una conferenza stampa venerdì pomeriggio che sono stati scoperti 17 nuovi casi a Pechino da giovedì mattina.

Copyright ©2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

Leave a Reply

Your email address will not be published.