I “nastri perduti” di Chernobyl mostrano le inquietanti ricadute del disastro nucleare

Scene inquietanti della morte, distruzione e malattia che seguirono Chernobyl il crollo di 36 anni fa – l’incidente nucleare più mortale di tutti i tempi – è stato registrato su film e video ma è rimasto nascosto per decenni. Ora, queste storie precedentemente sconosciute stanno finalmente venendo alla luce, in un nuovo documentario della HBO, “Chernobyl: The Lost Tapes”.

Un trailer del film, condiviso da HBO venerdì (3 giugno) su Youtubeoffre uno spaccato di ciò che si svolse in Ucraina (allora parte del Unione Sovieticao URSS) dopo l’orribile disastro, avvenuto il 26 aprile 1986 nella centrale nucleare di Chernobyl, a circa 81 miglia (130 chilometri) a nord di Kiev, la capitale ucraina.

Leave a Reply

Your email address will not be published.