Apple Watch 2022: le nuove funzionalità più grandi che vogliamo vedere

Cosa sta succedendo

L’Apple Watch è un eccellente smartwatch e fitness tracker, ma mi piacerebbe vedere più strumenti per il benessere, maggiore durata della batteria e usi aggiuntivi per il suo chip U1.

Perchè importa

Apple è leader nel mercato dei dispositivi indossabili, ma concorrenti come Fitbit e Oura sono in vantaggio in alcune aree.

Qual è il prossimo

Apple dovrebbe annunciare nuove funzionalità per l’Apple Watch durante il suo keynote del WWDC lunedì.

Il primo orologio Apple ha fatto poco più che inviare i phone notifiche al tuo polso. Ma nel corso degli anni si è evoluto in un potente fitness tracker e dispositivo di comunicazione. Detto questo, ci sono molti modi in cui Apple potrebbe migliorare il suo smartwatch.

Mentre il di Apple Watch un’ampia selezione di allenamenti, software intuitivo e anelli di attività avvincenti lo hanno reso il mio fitness tracker preferito, spesso mi ritrovo a volere di più. Piace ad altri produttori di gadget Nora e Fitbit stanno superando Apple in alcune aree, in particolare per quanto riguarda il monitoraggio del sonno. È giunto il momento per Apple di recuperare il ritardo e spero che il suo prossimo smartwatch lo aiuti ad arrivarci.

Apple in genere rilascia nuovi orologio Apple modelli in autunno. Ma ci aspettiamo di dare un’occhiata alle nuove funzionalità del software per i modelli attuali e futuri lunedì, quando inizierà la Worldwide Developers Conference di Apple. Ecco cosa mi piacerebbe vedere.

L’Apple Watch Series 7 può caricarsi più velocemente, ma voglio anche una maggiore durata della batteria.

Lisa Eadicicco/CNET

Maggiore durata della batteria

La durata della batteria è stata a lungo il tallone d’Achille di Apple Watch. Mentre l’Apple Watch di solito può farmi passare circa un giorno e mezzo, Tracker e orologi Fitbit può durare più giorni con una singola carica. Il Senso Fitbitad esempio, in genere può funzionare da due a quattro giorni prima di richiedere un addebito, mentre il Fitbit Versa 3 è durato fino a sei giorni secondo le recensioni di CNET. (Ma ricorda che la durata della batteria varia sempre a seconda dell’utilizzo.)

Mi piacerebbe vedere la durata della batteria di più giorni dal orologio Apple, anche se sono solo tre giorni. Sarebbe sufficiente per portare il mio Apple Watch in viaggio nel fine settimana senza doversi preoccupare di collegarlo o imballare un caricabatterie. Renderebbe anche l’Apple Watch un tracker del sonno più praticabile. Non ho usato l’Apple Watch per monitorare il sonno molto spesso perché trovo che il suo esercizio e il monitoraggio dell’attività siano un uso più prezioso della sua batteria. Ma estendere la quantità di tempo tra una ricarica e l’altra potrebbe cambiarlo.

Ad essere onesti, Apple ha aggirato questo problema migliorando il di Apple Watch velocità di ricarica con le serie 6 e 7. E questo è utile in una certa misura. Se indossi il tuo Apple Watch durante la notte, ad esempio, puoi completarlo durante la tua routine mattutina e avere ancora abbastanza succo per farcela durante la giornata.

Per la maggior parte delle persone, questa è una soluzione adeguata. Ma dal momento che sono così ossessionato dalla chiusura dei miei anelli di attività, il mio orologio Apple rimane legato al mio polso finché sono sveglio. Faccio affidamento anche su di esso per tenermi in orario mentre mi preparo per uscire di casa la mattina, quindi preferirei averlo al polso piuttosto che al suo caricabatterie.

Apple potrebbe avere in cantiere un’altra soluzione alternativa per la batteria che potrebbe debuttare in WatchOS 9. L’aggiornamento potrebbe includere una nuova modalità a basso consumo che consentirebbe all’Apple Watch di eseguire alcune app e funzionalità preservando la batteria, secondo Bloomberg. Sembra che la nuova funzione consentirà più funzionalità rispetto all’attuale modalità di riserva di carica dell’orologio, che mostra solo l’ora.

Leggi di più: Un nuovo Apple Watch SE suona davvero più eccitante della serie 8

l'Oura squilla accanto a un telefono che mostra la relativa app di accompagnamento

Il punteggio di prontezza giornaliero dell’app Oura, una combinazione di più misurazioni.

Scott Stein/CNET

Funzionalità di recupero dell’allenamento

Il mio Apple Watch può dirmi molte cose, ad esempio quante calorie attive ho bruciato e progressi a lungo termine verso i miei obiettivi di fitness. Ma una cosa che non può dirmi è se ho bisogno di un giorno di riposo.

Dal momento che di solito sono molto ossessionato dalla chiusura dei miei anelli di attività, a volte mi sforzo di allenarmi quando probabilmente ho bisogno di fare una pausa. Ci sono anche momenti in cui so che posso spingermi più forte, ma scelgo comunque un allenamento più semplice. Sarebbe fantastico se l’Apple Watch potesse aiutarmi a prendere decisioni in base ai segnali corporei, alla mia attività recente e al sonno.

Punteggio di preparazione giornaliera di Fitbit

Punteggio di prontezza giornaliera di Fitbit.

Screenshot di Lexy Savides/CNET

Oura e Fitbit già offrono metriche come questa: punteggi di prontezza. Come suggerisce il nome, un punteggio di prontezza indica se il tuo corpo è abbastanza riposato per affrontare un allenamento pesante o se dovresti saltare la palestra e riposarti. Sia Oura che Fitbit offrono anche consigli e possono regolare i tuoi obiettivi di fitness in base al tuo punteggio. Ad esempio, queste app potrebbero dirti di prestare attenzione a come ti senti e riposarti un po’ se ricevi un punteggio basso. E se ricevi un punteggio buono o medio, potrebbero suggerirti un allenamento moderato.

L’Apple Watch può spingerti a muoverti se non hai fatto molti progressi nella chiusura degli anelli. Può anche congratularsi con te quando hai avuto una giornata particolarmente attiva. Ma non ha una metrica specifica che dia la priorità al recupero come i punteggi di prontezza di Oura e Fitbit. L’app Mindfulness e Apple Fitness Plus’ i programmi di mediazione aiutano sicuramente, ma sarebbe bello vedere il recupero integrato negli obiettivi e nelle metriche di Apple Watch in modo significativo.

Sembra insignificante, ma suggerimenti come questo fanno molto. Nei giorni in cui mi sento stanco, un punteggio di preparazione basso insieme a un promemoria per rilassarmi fornisce un’ulteriore conferma del fatto che non ho bisogno di impegnarmi in un allenamento completo se non mi sento all’altezza. Gli Apple Watch promemoria di consapevolezza non andare abbastanza lontano dal momento che sono facili da ignorare. Il punteggio di prontezza di solito è più strettamente correlato a come mi sento in base al sonno e all’attività, quindi sembra più significativo di un promemoria per fare un respiro profondo.

L’Apple Watch fa già un buon lavoro motivandomi a muovermi. Ora deve solo ricordarmi di riposare.

Leggi di più: Apple, Google e Samsung potrebbero avere interessanti piani per lo smartwatch per il 2022

Apple Watch accanto a Fitbit Versa

L’app per il sonno di Apple WatchOS 7 mostra solo il tempo di sonno complessivo, mentre i dispositivi come Fitbit Versa 2 (a destra) mostrano le fasi luce/profonda e REM stimate, oltre a un punteggio del sonno.

Scott Stein/CNET

Monitoraggio del sonno più dettagliato

Apple può registrare parametri come la durata del sonno, il tempo trascorso a letto, le tendenze del sonno e la frequenza respiratoria, ma questo è tutto. In poche parole, l’Apple Watch non ha molto da offrire rispetto ad altri fitness tracker quando si tratta di monitoraggio del sonno.

Per iniziare, mi piacerebbe vedere un’analisi di quanto tempo ho trascorso nel sonno profondo, leggero e REM. Indossabili di Fitbit, Oura, SAMSUNG e Amazon può farlo, con Apple che è il principale valore anomalo. La durata generale del sonno potrebbe essere un’informazione sufficiente per alcune persone. Ma quel contesto in più su stati specifici del sonno mi ha aiutato a capire perché potrei sentirmi stanco anche se la sera prima andassi a letto presto. Alcuni dispositivi indossabili vanno ancora oltre e forniscono parametri extra come la frequenza cardiaca a riposo e la temperatura corporea durante il sonno.

Apple offre altre funzionalità orientate al miglioramento del sonno, come strumenti per rilassarsi prima di andare a letto e impostare obiettivi di sonno. Esistono anche diverse app di terze parti come Pillow e AutoSleep che offrono funzionalità aggiuntive come il monitoraggio del ciclo del sonno su Apple Watch. Ma l’aggiunta di un monitoraggio del sonno più completo all’app di Apple farebbe sentire l’Apple Watch come un dispositivo per il benessere ancora più completo. Bloomberg riporta che il monitoraggio del sonno esteso potrebbe arrivare quest’anno, sebbene non abbia condiviso ulteriori dettagli.

Leggi di più: Nuove funzionalità di Apple Watch che ci aspettiamo entro la fine dell’anno

Apple Watch che mostra gli obiettivi di attività

Mi piacerebbe cambiare gli obiettivi di attività del mio Apple Watch a seconda del giorno.

Lisa Eadicicco/CNET

Diversi obiettivi di attività per giorni specifici della settimana

È raro che un dato giorno sia esattamente lo stesso quando si tratta esercizio. Fattori come quanto ho dormito la notte prima, i programmi sociali, cosa ho mangiato quel giorno e se mi sto recando in ufficio influiscono tutti su quanto sono attivo. Ecco perché vorrei poter regolare gli obiettivi dell’Apple Watch in base a ogni giorno della settimana.

Puoi modificare i tuoi obiettivi di movimento, stare in piedi ed esercizio l’Apple Watch aprendo l’app Attività e toccando il pulsante Modifica obiettivi. Ma non ci sono opzioni per personalizzare quegli obiettivi per giorni feriali specifici. Ad esempio, mi piacerebbe aumentare il mio obiettivo di movimento nei giorni in cui so che andrò in ufficio, poiché i miei spostamenti comportano molto camminare.

Leggi di più: Perché Apple dovrebbe lanciare un piano di abbonamento per iPhone

HomePod Mini

HomePod Mini utilizza il chip U1 per migliorare il modo in cui l’audio viene trasferito tra i dispositivi.

Mela

Più usi per il chip U1

L’Apple Watch Series 6 e 7 così come il iPhone 11, 12 e 13 hanno il chip a banda ultra larga U1 di Apple. Se non hai familiarità, la banda ultra larga è un protocollo wireless a corto raggio che consente un rilevamento preciso della posizione. Ma non pensarlo come un’alternativa al GPS. Piuttosto, UWB viene spesso utilizzato per aiutare i dispositivi a comunicare con i gadget vicini all’interno della stessa stanza. Fa sì che la funzione di condivisione AirDrop di Apple funzioni più rapidamente poiché può localizzare altri iPhone vicini con maggiore precisione, ad esempio.

La banda ultra larga, o UWB, migliora anche il modo in cui i modelli iPhone e Apple Watch funzionano come chiavi digitali dell’auto. Le auto compatibili possono riconoscere il tuo dispositivo quando si trova nelle vicinanze, il che significa che l’auto si sbloccherà quando ti avvicini invece di dover tenere il telefono o l’Apple Watch vicino a un lettore di chiavi.

Questo è un inizio promettente, ma mi piacerebbe vedere casi d’uso ancora più intelligenti per il chip U1. In teoria, UWB potrebbe fornire ai nostri dispositivi un altro livello di intelligenza che consente essenzialmente ai gadget vicini di reagire alla tua presenza. Il mio collega Stephen Shankland ha avuto alcune idee su come UWB potrebbe essere praticamente utile quando ha scritto sulla tecnologia l’anno scorso.

Immagina se la tua TV potesse passare automaticamente al profilo Netflix corretto una volta che riconosce che il tuo telefono o orologio è nelle vicinanze. O se il tuo altoparlante intelligente ha fornito solo avvisi di calendario rilevanti per le persone nella stanza? Apple sembra si stia muovendo in questa direzione, come evidenziato dal HomePod Mini, che può fornire determinati effetti tattili durante il trasferimento dell’audio su un iPhone dotato di UWB. Spero di vedere ancora più funzionalità come questa integrate nell’Apple Watch.

Probabilmente dovremo aspettare fino all’autunno per sapere cosa c’è in serbo per il prossimo Apple Watch. Sulla base della storia di Apple, sembra plausibile aspettarsi aggiornamenti di routine come un nuovo processore. Ma poiché il La serie 7 sembrava più una raffinatezza della Serie 6 piuttosto che un aggiornamento generazionale, spero di vedere aggiornamenti più grandi nel prossimo futuro.

Leave a Reply

Your email address will not be published.