Amazon accusata di aver “ostacolato” la sonda House nel crollo mortale del magazzino

I Democratici del Congresso stanno accusando Amazon di “ostacolare” le loro indagini sulle pratiche di lavoro del rivenditore durante eventi meteorologici avversi.

I membri della Commissione della Camera per la supervisione e la riforma hanno inviato una lettera al CEO di Amazon Andy Jassy, ​​affermando che la società non è riuscita a produrre i materiali richiesti più di due mesi fa.

Il comitato, che ha avviato l’indagine a fine marzo, ha fornito alla società di e-commerce con sede a Seattle un elenco di materiali da consegnare entro metà aprile.

Ma la società “non ha ancora prodotto nessuna delle categorie chiave di documenti identificate dal personale del Comitato, per non parlare dell’intera serie di materiali richiesti dal Comitato a marzo”, afferma la lettera firmata dalla presidente del comitato Rep. Carolyn B. Maloney, un democratico Da New York. La lettera è stata firmata anche dai rappresentanti progressisti Cori Bush, del Missouri, e Alexandria Ocasio-Cortez, di New York.

“Purtroppo Amazon non ha rispettato in modo significativo le richieste del Comitato, ostacolando le indagini del Comitato”, hanno scritto nella lettera resa pubblica giovedì, aggiungendo che la società ha prodotto solo “un insieme incompleto di politiche e procedure”.

Kelly Nantel, un portavoce di Amazon, ha affermato che la società è stata “sorpresa” nel ricevere la lettera. Ha detto che Amazon ha iniziato a fornire materiali al comitato due settimane dopo aver ricevuto la richiesta iniziale e ha prodotto più di 1.500 pagine di informazioni.

“Come abbiamo fatto dall’inizio, continueremo a lavorare con il personale del Comitato per l’ulteriore produzione di documenti, che include i materiali più recenti che abbiamo condiviso il 1 giugno”, ha affermato Nantel.

Le politiche del lavoro dell’azienda durante gli eventi meteorologici estremi sono state sottoposte a un controllo approfondito dal crollo del 10 dicembre di un magazzino dell’azienda a Edwardsville, Illinois, dove sei persone sono morte e un’altra è rimasta gravemente ferita in uno sciopero del tornado.

Sei dipendenti uccisi dal collasso

La famiglia di una delle vittime, il 26enne Austin McEwen, ha intentato una causa contro il colosso della vendita al dettaglio a gennaio. McEwen ha guidato per Amazon come appaltatore indipendente.

L’azione per conto di McEwen afferma che Amazon non ha avvertito i dipendenti di condizioni meteorologiche pericolose né ha fornito un riparo sicuro prima che un tornado colpisse la struttura di Edwardsville, uccidendo McEwen e altri cinque.

“Amazon sapeva che stava arrivando un tornado, ma ha deciso di far lavorare nostro figlio e altri durante l’alta stagione delle consegne per Amazon invece di evacuare l’area”, ha detto a CBS News Chicago Alice McEwen, la madre di Austin, a gennaio.

alic-and-austin-mcewen.jpg
Austin McEwen con sua madre, Alice McEwen. Il 26enne era uno dei sei lavoratori di Amazon morti il ​​10 dicembre quando un tornado ha colpito la struttura dell’azienda a Edwardsville, Illinois.

Per gentile concessione di Clifford Law Offices/Theintelligencer.com


Amazon ha affermato che nei minuti prima che il tornado colpisse, i leader hanno utilizzato megafoni per avvisare i lavoratori sul pavimento e le radio per avvisare i conducenti diretti verso la struttura del tornado in sospeso, ha riportato CBS News Chicago a gennaio. La società all’epoca aveva anche negato le affermazioni che i lavoratori del magazzino non potevano avere telefoni cellulari al lavoro.

Il mese scorso, l’Amministrazione per la sicurezza e la salute sul lavoro ha concluso la propria indagine sull’incidente, concludendo che Amazon ha soddisfatto i requisiti minimi di sicurezza federali per il riparo dalle tempeste. Ma le autorità di regolamentazione hanno anche riscontrato rischi per la sicurezza e hanno invitato l’azienda a migliorare le proprie procedure.

La lettera della Camera afferma che la società non ha prodotto alcuna comunicazione interna relativa al tornado di Edwardsville al comitato, che sta conducendo le proprie indagini sull’incidente.

Il comitato sta anche cercando documenti che mostrino come Amazon ha gestito la sua forza lavoro durante altri disastri naturali, inclusi gli incendi in California nel 2018.

Leave a Reply

Your email address will not be published.